Audace C5 Verona

BRUCIANTE SCONFITTA: 2-3 FENICE

img_5914

Amara sconfitta casalinga per l’Audace Femminile che cade al PalaFerroli 2-3 contro la Real Fenice. A due turni dalla fine la squadra rossonera ha due soli punti di vantaggio rispetto alla zona Play-Out. La partita vede la squadra ospite partire forte e portarsi subito in vantaggio con una veloce triangolazione e un tiro ben calibrato che non lasciano scampo al portiere De Sanctis. L’Audace manovra senza però riuscire ad essere incisiva sottoporta e spreca numerose palle-gol prima che Begnoni, ex di turno, inventi un gran gol dalla lunga distanza. Nella ripresa l’Audace torna a premere e accorcia con Rasetti: la squadra di Solazzi, al debutto in panchina, attacca con grande caparbietà ma con poca precisione. A due minuti dalla fine però Scolaro riporta tutto in parità con un bel diagonale: sembra fatta per il pari ma nell’ultimo contropiede la Fenice riesce a trovare il gol che chiude la partita. Punti persi che senz’altro pesano ma il morale dovrà rialzarsi subito: Domenica prossima in Emilia-Romagna ci si gioca contro il Sassoleone una buona parte della salvezza.

Devi prima accedere per poter commentare Login

Lascia un Commento