Audace C5 Verona

ZANETTI: “SOFFERTA MA… QUANTE EMOZIONI”

21766372_10215115323822988_7235056663159814356_n

Una salvezza raggiunta con grinta e cuore.  Per commentare questo traguardo e tracciare un piccolo bilancio del primo anno in A2, il portale www.ladyfutsal.com ha intervistato la nostra Marta Zanetti.

Allora Marta, partiamo da Domenica scorsa: una vittoria che è valsa la salvezza.

 “La partita è stata davvero ad alto tasso emotivo. Da entrambe le parti due squadre che dovevano far risultato per scongiurare i Play-Out, senza dimenticare che per alcune di noi la partita è stata vissuta quasi come un derby, viste le numerose ex compagne che abbiamo ritrovato da avversarie. Nonostante la tensione, devo ammettere che l’Audace ha saputo metterci finalmente la grinta e l’orgoglio che erano venuti un po’ a mancare nelle ultime partite e necessari per portare a casa la vittoria. Vittoria che ci ha dato la tanto agognata salvezza”.

Un bilancio di questo primo anno in Serie A2?

“Il bilancio stagionale direi positivo nel complesso, ci siamo salvate e abbiamo centrato l’obiettivo. Le difficoltà non sono mancate, sapevamo che da neopromosse non sarebbe stato facile, ma grazie allo sforzo della società e delle ragazze, abbiamo raggiunto l’obiettivo stagionale prefissato”.

Cosa porterai sempre con te di questa stagione?

“Le cose che mi rimarranno dentro sono diverse. Tanti ricordi bellissimi: dal ritiro alle trasferte in giro per l’Italia, il mio primo gol in A2, la prima inaspettata vittoria… Il più bello però rimane la vittoria della Supercoppa, sofferta e sudata, proprio in stile Audace”.

Devi prima accedere per poter commentare Login

Lascia un Commento